Salute: In Asl Bt attivo da dicembre sistema "Myriapod" per la lotta ai tumori

Andria, 27 gennaio 2017

È la nuova frontiera della terapia oncologica. Si chiama trattamento personalizzato e rappresenta il futuro della lotta contro i tumori. Nella Asl Bt, unica realtà della Regione Puglia, da dicembre è attivo presso l’unità operativa di Anatomia Patologica, diretta dal Dottor Cosimo Inchingolo, “Myriapod”, sistema integrato frutto della ricerca e dell’innovazione del Gruppo Diatech, leader in Italia nel settore della diagnostica molecolare e della farmacogenetica.

“L’implementazione di questa metodica – dice Ottavio Narracci, Direttore Generale Asl BT – rientra in un progetto più ampio di potenziamento dell’ambito oncologico di intervento. È di recente istituzione anche il Dipartimento oncologico della Asl Bt, diretto dal Dottor Mario Brandi, che rappresenta il luogo di studio e implementazione dei percorsi diagnostici e terapeutici riferibili alle diverse patologie tumorali”.

Myriapod è un innovativo sistema di analisi capace di fornire informazioni di dettaglio per personalizzare il trattamento chemioterapico e in grado di studiare il Dna della patologia tumorale per individuare contemporaneamente tutte le mutazioni possibili e consentire all’oncologo di selezionare il trattamento chemioterapico, biologico e radioterapico più efficace e meno tossico per ogni singolo paziente.

Fonte: (Lab/Adnkronos)